Silvia Bonanni
Illustratori

Silvia Bonanni



Profilo

Silvia Bonanni
è nata a Milano dove vive e lavora. Diplomata all'Accademia di Belle Arti di Brera, inizia a lavorare nel mondo dell'editoria collaborando con i periodici femminili. Per l'editoria per l'infanzia esordisce illustrando "Che cosa ci vuole" di Gianni Rodari di Emme edizioni nel 2006 tradotto in Francia nel 2007 da Rue Du Monde, per la quale nel 2008 illustra "J'ai vu quelque chose qui bougeait" di Alain Serres. Mentre per la scolastica lavora con la Bruno Mondadori e Principato editore.
Conduce da sempre laboratori di espressività, di immagine (sul libro illustrato) e di introduzione all'arte nelle scuole materne ed elementari, biblioteche e musei di Milano ed Hinterland. Quando capita realizza le immagini della sua fantasia sui muri delle camerette dei bambini.
Ha partecipato a concorsi e mostre personali e collettive di illustrazione, pittura e fotografia; quest'anno sta tenendo una personale di illustrazione itinerante presso le biblioteche del sistema bibliotecario Milano Est. E' presente sull'Annual degli illustratori 2006-2007-2008.







Contatti

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Inserisci il tuo messaggio:



mostra illustratori fiction Genova favole grafico fiabe artistiche illustrazioni libri illustrazioni Concorsi per illustratori New York Milano illustrazioni per l'infanzia Paris 3D Torino bambini illustratore libri Venezia London grafico illustratore libri Roma favole Firenze italiani illustratori naturalistici Bologna illustrazioni Fantasy illustrazioni grafiche illustrazioni manga 2D illustrazioni storiche grafica